Sensualità

Cosa intendete con la sensualità? È vero che questa è una cosa personale e varia in base a tanti fattori. Però la sensualità sta venendo fraintesa con altro.

Mi giro intorno e vedo sempre di più generazioni, non solo giovanissimi ormai, che con “sensuale” intendano praticamente il “volgare”.

Ovviamente non voglio mettermi a giudicare nessuno è un discorso generico. Ma la bellezza maschile come quella femminile ormai è messa in discussione da chi “investe” sul proprio corpo. Sarà colpa dei social?

Io penso che soprattutto con l’uscita degli “influencer” sicuramente ha dato un grandissimo impatto all’immagine sia femminile che maschile.

Perché tutti cercano di imitare quei canoni che usano quei personaggi noti. Quindi ci ritroviamo uomini sempre più “pompati” e donne “rifatte” e a cosa punta tutto questo?

Punta a mettere in evidenza, spesso estremizzando al massimo, tutti quei dettagli dove generalmente l’occhio cade.

Tutto questo sta mettendo alla luce un “esercito” di generazioni finte. Costruite e basate su interventi di chirurgia varia e pillole di ogni genere. E la sensualità?

La sensualità personalmente ritengo che sia totalmente spacciata. Perché da un lato quello dove la fantasia, sia maschile che femminile, arrivava nel nostro immaginario, adesso è realtà. Ma una realtà artificiale, senza anima.

La sensualità è tutto quell’insieme che riguarda il corpo, lo stile, il modo di muoversi, i dettagli come la voce, lo sguardo, i modi di pensare, la cultura. Ci sono un’infinità di connotati che ognuno di noi va a definire “sensuale” una determinata persona.

Ritrovarci tante bambole e bambolotti non c’è niente di sensuale, se non solo sull’aspetto.

Personalmente ritengo che questo modo di fare ci avvicina sempre di più a una realtà “robotica”. Perché se si costruissero dei robot con le esembianze umane, non cambierebbe assolutamente nulla. Ansi metterebbero addirittura in discussione la bellezza umana. Che ormai sta preferendo l’artificiale al posto del naturale.

Questo ovviamente è un discorso generico. Ci gira intorno tutti fattori legali alla mente, dove sia le donne che gli uomini si sentono “realizzati” grazie a questi interventi. Non voglio sminuire nulla, ma ritengo che per arrivare ad avere una visuale estremizzata, cercando di imitare corpi finti, non c’è nulla di positivo. Ma sono solo pareri personali.

La sensualità, quella vera, risiede nelle cose più semplici. Ma soprattutto naturale. Come si fa ad amare una persona se non c’è anche la sfera sensuale? Tutti quei dettagli che riesce a stuzzicare i vostri sensi?

La sensualità si può ritrovare anche nei gesti più semplici, un abbraccio della persona che amate, può essere sensuale. Come un bacio. Una carezza. Tutto ciò che riguarda il vostro amore può essere sensuale.

La sensualità fa viaggiare su altri piani. Vi fa viaggiare con la mente ma anche con il corpo, lasciandovi travolgere da quel amore.

Un profumo può essere sensuale. Perché aiuta a farvi rilassare la mente e “ascoltare” le percezioni che trasmette quella determinata persona.

Insomma, la sensualità è una cosa molto profonda, non è solo un’immagine della “bambola di gomma”.

La sensualità è l’espressione naturale di noi stessi, che viene percepita e rielaborata da chi ci osserva e riesce ad ascoltare tutto questo.

♥️

DomenickStyle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...